?

Dettagli tecnici Triflex ProDeck

Triflex ProDeck - Dettagli tecnici

Triflex ProDeck: sistema di rivestimento dotato di un'innovativa armatura speciale per superfici soggette a traffico intenso

Triflex ProDeck è un sistema di rivestimento armato con superamento delle fessure dinamico (crack-bridging dinamico), che viene impiegato nell´omologazione OS 11a per piani superiori e OS 11b per piani intermedi, garage sotterranei, Rampe rettilinee ed elicoidali. Altamente resistente alle sollecitazioni meccaniche, è pensato appositamente per piani di parcheggio particolarmente trafficati. La struttura del sistema Triflex ProDeck è collaudata in base a OS 11a/b, "Sistemi di protezione per superfici calpestabili e carrabili sottoposte a forti sollecitazioni meccaniche con superamento delle fessure dinamico (crack-bridging dinamico)", ai sensi della norma DIN 18532, Parte 6 "Sistemi di protezione della superficie di calcestruzzo con prodotti conformi a DIN EN 1504-2". L'innovativa armatura speciale Triflex ProMesh minimizza i movimenti del sottofondo mediante la ridistribuzione delle forze, riducendo notevolmente il pericolo di fessurazione soprattutto in curva e nelle zone di frenata e accelerazione.

Struttura del sistema Triflex ProDeck variante 1

Thumbnail
1

Primer (variante 1)

Triflex Cryl Primer 222

Triflex Cryl Primer 222

Triflex Cryl Primer 222 viene utilizzato come primer su asfalto per sistemi Triflex a base di resina PMMA.

Consumo
Alm. 0,40 kg/m² su superficie piana e liscia
Schede tecniche

Triflex Primer Vetro

Triflex Glas Primer

Triflex Primer Vetro viene utilizzato come primer su sottofondi in vetro non levigati in diversi sistemi Triflex.

Consumo
Circa 0,05 l/m² (50 ml) su superficie piana e liscia
Schede tecniche

Triflex Metal Primer

Triflex Metal Primer

Triflex Metal Primer viene utilizzato come primer su vari metalli e sottofondi con ruggine.

Consumo
Da circa 0,08 fino a 0,10 l/m²
Schede tecniche

Triflex Cryl Primer 287

Triflex Cryl Primer 287

Triflex Cryl Primer 287 viene utilizzato come primer su sottofondi assorbenti, come ad es. calcestruzzo o legno, per sistemi Triflex a base di resina PMMA.

Consumo
Alm. 0,35 kg/m² su superficie piana e liscia
Schede tecniche

Triflex Pox Primer 116+

Triflex Pox Primer 116+

Triflex Pox Primer 116+ è utilizzato come primer, per la spatolatura del primer e per il livellamento delle scabrosità, principalmente nei sistemi Triflex CPS-C+ e Triflex CPS-I+.

Consumo
Il consumo dipende dal sistema da eseguire.
Schede tecniche
2

Armatura (variante 1)

Triflex Cryl Primer 222

Triflex Cryl Primer 222

Triflex Cryl Primer 222 viene utilizzato come primer su asfalto per sistemi Triflex a base di resina PMMA.

Consumo
Alm. 0,40 kg/m² su superficie piana e liscia
Schede tecniche

Triflex Cryl Primer 287

Triflex Cryl Primer 287

Triflex Cryl Primer 287 viene utilizzato come primer su sottofondi assorbenti, come ad es. calcestruzzo o legno, per sistemi Triflex a base di resina PMMA.

Consumo
Alm. 0,35 kg/m² su superficie piana e liscia
Schede tecniche

Triflex ProMesh

Triflex ProMesh

Triflex ProMesh è un tessuto speciale con proprietà di rinforzo dei materiali e resistenza alla fessurazione.

Consumo
/
Schede tecniche
3

Rivestimento (variante 1)

Triflex ProDeck

Triflex ProDeck

Triflex ProDeck viene utilizzato come rivestimento di alta qualità e a lunga durata per superfici sottoposte a forti sollecitazioni nei sistemi di piani di parcheggio Triflex ProDeck.

Consumo
Alm. 4,50 / 5,00 kg/m² su superficie piana e liscia
Schede tecniche
4

Strato di usura (variante 1)

Triflex Cryl Finish 209

Triflex Cryl Finish 209

Triflex Cryl Finish 209 viene utilizzato come sigillatura sui sistemi di piani di parcheggio sabbiati per aumentarne la resistenza chimica e meccanica.

Consumo
Da circa 0,50 a 0,70 kg/m² su superficie piana e liscia a seconda del campo d'impiego
Schede tecniche

Sabbia quarzosa 0,7–1,2 mm

Hartkorn grob

Informazioni dettagliate sono riportate nei documenti di progettazione.

5

Componenti di sistema ulteriori / opzionali (variante 1)

Triflex ProDetail

Triflex ProDetail

Triflex ProDetail viene utilizzato per i collegamenti dei dettagli su tetti piani, balconi, terrazze, portici e piani di parcheggio.

Consumo
Alm. 3,00 kg/m² su superficie piana e liscia
Schede tecniche

Tessuto non tessuto speciale Triflex

Triflex Spezialvlies

Il tessuto non tessuto speciale Triflex viene utilizzato per l'armatura e il controllo dello spessore degli strati nei sistemi Triflex in PMMA e PUR.

Consumo
/

Triflex Cryl RS 240

Triflex Cryl RS 240

Triflex Cryl RS 240 è una malta per riparazioni a indurimento rapido resistente a forti sollecitazioni, ideale per lavori di riparazione su rivestimenti di solette in ambienti esterni con spessori da 5 a 50 mm.

Consumo
Circa 2,20 kg/m² per mm di spessore dello strato su superficie piana e liscia
Schede tecniche

Stucco Triflex Cryl

Triflex Cryl Spachtel

Lo stucco Triflex Cryl viene utilizzato per livellare le scabrosità nel sottofondo e in caso di sovrapposizioni di tessuto non tessuto o di avvallamenti in sistemi Triflex.

Consumo
Circa 1,40 kg/m² per mm di spessore dello strato su superficie piana e liscia
Schede tecniche

Triflex Cryl RS 242

Triflex Cryl RS 242

Triflex Cryl RS 242 viene utilizzato per lavori di riparazione e di livellamento di rivestimenti di asfalto per spessori da 5 a 50 mm.

Consumo
Circa 2,20 kg/m² per mm di spessore dello strato su superficie piana e liscia
Schede tecniche

Triflex FlexFiller

Triflex FlexFiller

Triflex FlexFiller viene utilizzato per la colata di giunti.

Consumo
Circa 1,40 kg/m² per mm di spessore dello strato su superficie piana e liscia
Schede tecniche

Detergente Triflex

Triflex Reiniger

Il detergente Triflex viene utilizzato con tutti i prodotti Triflex in PMMA, EP, PUR e PUA. È impiegato in caso di rilavorazioni e interruzioni dei lavori per il pretrattamento di sottofondi e la sgrassatura di metalli. Con il detergente Triflex è inoltre possibile pulire le apparecchiature di lavoro sporche.

Consumo
A seconda del grado di sporco e del sottofondo (almeno 0,20 l/m²)
Schede tecniche

Nastro di supporto Triflex

Triflex Trägerband

Il nastro di supporto Triflex è utilizzato come strato portante per la formazione di una banda in giunti di deformazione.

Consumo
/
Schede tecniche

Corda rotonda in PE

PE-Rundschnur

Informazioni dettagliate sono riportate nei documenti di progettazione.

Lamiera di protezione

Informazioni dettagliate sono riportate nei documenti di progettazione.

Addensante Triflex liquido

Triflex Stellmittel flüssig

L'addensante Triflex liquido viene utilizzato per ottenere proprietà tixotropiche nei prodotti Triflex in PMMA in modo da consentire il rivestimento di superfici verticali. Non è idoneo per i prodotti in EP o PUR.

Consumo
Aggiunta fino max. l'1 % del peso dell'addensante Triflex liquido

Triflex UltraCleaner

Triflex UltraCleaner

Triflex UltraCleaner è un detergente e sgrassante universale per il trattamento di superfici Triflex.

Consumo
A seconda del grado di sporco e del sottofondo
Schede tecniche

Struttura del sistema Triflex ProDeck variante 2

Thumbnail
1

Primer (variante 2)

Triflex Cryl Primer 222

Triflex Cryl Primer 222

Triflex Cryl Primer 222 viene utilizzato come primer su asfalto per sistemi Triflex a base di resina PMMA.

Consumo
Alm. 0,40 kg/m² su superficie piana e liscia
Schede tecniche

Triflex Primer Vetro

Triflex Glas Primer

Triflex Primer Vetro viene utilizzato come primer su sottofondi in vetro non levigati in diversi sistemi Triflex.

Consumo
Circa 0,05 l/m² (50 ml) su superficie piana e liscia
Schede tecniche

Triflex Metal Primer

Triflex Metal Primer

Triflex Metal Primer viene utilizzato come primer su vari metalli e sottofondi con ruggine.

Consumo
Da circa 0,08 fino a 0,10 l/m²
Schede tecniche

Triflex Cryl Primer 287

Triflex Cryl Primer 287

Triflex Cryl Primer 287 viene utilizzato come primer su sottofondi assorbenti, come ad es. calcestruzzo o legno, per sistemi Triflex a base di resina PMMA.

Consumo
Alm. 0,35 kg/m² su superficie piana e liscia
Schede tecniche

Triflex Pox Primer 116+

Triflex Pox Primer 116+

Triflex Pox Primer 116+ è utilizzato come primer, per la spatolatura del primer e per il livellamento delle scabrosità, principalmente nei sistemi Triflex CPS-C+ e Triflex CPS-I+.

Consumo
Il consumo dipende dal sistema da eseguire.
Schede tecniche
2

Armatura (variante 2)

Triflex Cryl Primer 222

Triflex Cryl Primer 222

Triflex Cryl Primer 222 viene utilizzato come primer su asfalto per sistemi Triflex a base di resina PMMA.

Consumo
Alm. 0,40 kg/m² su superficie piana e liscia
Schede tecniche

Triflex Cryl Primer 287

Triflex Cryl Primer 287

Triflex Cryl Primer 287 viene utilizzato come primer su sottofondi assorbenti, come ad es. calcestruzzo o legno, per sistemi Triflex a base di resina PMMA.

Consumo
Alm. 0,35 kg/m² su superficie piana e liscia
Schede tecniche

Triflex ProMesh

Triflex ProMesh

Triflex ProMesh è un tessuto speciale con proprietà di rinforzo dei materiali e resistenza alla fessurazione.

Consumo
/
Schede tecniche
3

Rivestimento (variante 2)

Triflex ProDeck

Triflex ProDeck

Triflex ProDeck viene utilizzato come rivestimento di alta qualità e a lunga durata per superfici sottoposte a forti sollecitazioni nei sistemi di piani di parcheggio Triflex ProDeck.

Consumo
Alm. 4,50 / 5,00 kg/m² su superficie piana e liscia
Schede tecniche
4

Strato di usura (variante 2)

Triflex Cryl Finish 209

Triflex Cryl Finish 209

Triflex Cryl Finish 209 viene utilizzato come sigillatura sui sistemi di piani di parcheggio sabbiati per aumentarne la resistenza chimica e meccanica.

Consumo
Da circa 0,50 a 0,70 kg/m² su superficie piana e liscia a seconda del campo d'impiego
Schede tecniche

Grana dura fine

Hartkorn grob

Informazioni dettagliate sono riportate nei documenti di progettazione.

5

Componenti di sistema ulteriori / opzionali (variante 2)

Triflex ProDetail

Triflex ProDetail

Triflex ProDetail viene utilizzato per i collegamenti dei dettagli su tetti piani, balconi, terrazze, portici e piani di parcheggio.

Consumo
Alm. 3,00 kg/m² su superficie piana e liscia
Schede tecniche

Tessuto non tessuto speciale Triflex

Triflex Spezialvlies

Il tessuto non tessuto speciale Triflex viene utilizzato per l'armatura e il controllo dello spessore degli strati nei sistemi Triflex in PMMA e PUR.

Consumo
/

Triflex Cryl RS 240

Triflex Cryl RS 240

Triflex Cryl RS 240 è una malta per riparazioni a indurimento rapido resistente a forti sollecitazioni, ideale per lavori di riparazione su rivestimenti di solette in ambienti esterni con spessori da 5 a 50 mm.

Consumo
Circa 2,20 kg/m² per mm di spessore dello strato su superficie piana e liscia
Schede tecniche

Stucco Triflex Cryl

Triflex Cryl Spachtel

Lo stucco Triflex Cryl viene utilizzato per livellare le scabrosità nel sottofondo e in caso di sovrapposizioni di tessuto non tessuto o di avvallamenti in sistemi Triflex.

Consumo
Circa 1,40 kg/m² per mm di spessore dello strato su superficie piana e liscia
Schede tecniche

Triflex Cryl RS 242

Triflex Cryl RS 242

Triflex Cryl RS 242 viene utilizzato per lavori di riparazione e di livellamento di rivestimenti di asfalto per spessori da 5 a 50 mm.

Consumo
Circa 2,20 kg/m² per mm di spessore dello strato su superficie piana e liscia
Schede tecniche

Triflex FlexFiller

Triflex FlexFiller

Triflex FlexFiller viene utilizzato per la colata di giunti.

Consumo
Circa 1,40 kg/m² per mm di spessore dello strato su superficie piana e liscia
Schede tecniche

Detergente Triflex

Triflex Reiniger

Il detergente Triflex viene utilizzato con tutti i prodotti Triflex in PMMA, EP, PUR e PUA. È impiegato in caso di rilavorazioni e interruzioni dei lavori per il pretrattamento di sottofondi e la sgrassatura di metalli. Con il detergente Triflex è inoltre possibile pulire le apparecchiature di lavoro sporche.

Consumo
A seconda del grado di sporco e del sottofondo (almeno 0,20 l/m²)
Schede tecniche

Nastro di supporto Triflex

Triflex Trägerband

Il nastro di supporto Triflex è utilizzato come strato portante per la formazione di una banda in giunti di deformazione.

Consumo
/
Schede tecniche

Corda rotonda in PE

PE-Rundschnur

Informazioni dettagliate sono riportate nei documenti di progettazione.

Lamiera di protezione

Informazioni dettagliate sono riportate nei documenti di progettazione.

Addensante Triflex liquido

Triflex Stellmittel flüssig

L'addensante Triflex liquido viene utilizzato per ottenere proprietà tixotropiche nei prodotti Triflex in PMMA in modo da consentire il rivestimento di superfici verticali. Non è idoneo per i prodotti in EP o PUR.

Consumo
Aggiunta fino max. l'1 % del peso dell'addensante Triflex liquido

Triflex UltraCleaner

Triflex UltraCleaner

Triflex UltraCleaner è un detergente e sgrassante universale per il trattamento di superfici Triflex.

Consumo
A seconda del grado di sporco e del sottofondo
Schede tecniche

Dettagli CAD

Naturalmente potrete scaricare i nostri testi di capitolato in diversi formati. Nella nostra area download mettiamo a vostra disposizione i testi sotto forma di interfaccia GAEB per lo scambio di dati e file di testo.

Al download

Istruzioni di lavorazione

Thumbnail
Pretrattare il sottofondo, ad es. con pallinatura.
1/10
Thumbnail
Applicare Triflex Cryl Primer 287 sui collegamenti e sulla superficie.
2/10
Thumbnail
Impermeabilizzare giunti e dettagli con Triflex ProDetail armato con tessuto non tessuto.
3/10
Thumbnail
L'armatura Triflex ProMesh viene posata sulla superficie iniziando dal bordo…
4/10
Thumbnail
... accostando striscia a striscia.
5/10
Thumbnail
L'armatura viene impregnata con Triflex Cryl Primer 287 e pressata con il rullo eliminando le bolle d'aria.
6/10
Thumbnail
Segue il rivestimento con Triflex ProDeck.
7/10
Thumbnail
Il rivestimento ancora fresco viene cosparso con grana dura fine.
8/10
Thumbnail
Dopo l'indurimento del rivestimento rimuovere il materiale in eccesso.
9/10
Thumbnail
Infine, sigillare la superficie con Triflex Cryl Finish 209.
10/10

Massima sicurezza. Massima conformità normativa.

Con i prodotti Triflex andate sul sicuro in tutti i campi d'impiego. Perché per noi è ovvio svolgere continui controlli di qualità interni ed esterni durante la produzione e prove pratiche approfondite prima del lancio sul mercato.

Prove e certificati

Referenze

Impermeabilizzazione stadio di Mezzano
Impermeabilizzazione stadio di Mezzano
Thumbnail
Parcheggio Esselunga Arcore
Parcheggio Condominiale a Genova
Thumbnail
Safety Park Vadena Bolzano
Thumbnail
Piano del parcheggio interno dell’Hotel Mondschein
Thumbnail
Cabinovia stazione a valle La Villa

Come possiamo aiutarvi?

Siamo qui per voi. Chiamateci se avete delle domande sui nostri prodotti o sulle nostre soluzioni di sistema.